Rifiuti da Roma, Giovannini "Raggi irresponsabile, non possiamo ospitare nuove servitù per conto della Capitale"

La città non può continuare a dare servitù al comune di Roma. Se continua così saremo costretti ad indossare anche noi i giubbotti gialli bloccando i camion che provengono da Roma. Noi siamo responsabili e capiamo le emergenze però questa responsabilità non può diventare una debolezza; Roma deve fare i propri impianti e chiudere il ciclo dei rifiuti nel proprio interno e la sindaca Raggi non può chiedere sempre aiuto,  si deve assumere le proprie responsabilità come amministratore.

La città di Aprilia ha raggiunto una percentuale molto alta  sulla differenziata, e oggi la città si presenta più pulita e ordinata.

Fa male  vedere che tutto questo viene vanificato in questo modo  e che siamo sempre costretti a difenderci da scempi come discariche o impianti di termovalorizzazione. Tutto questo dimostra come stiamo sotto attacco.

Ieri in consiglio comunale abbiamo approvato l’ennesima mozione dove ribadiamo con forza il no a tutto questo.

Come responsabile provinciale dei rifiuti del PD e presidente commissione ambiente del comune di Aprilia ho chiesto un incontro urgente con l’assessore regionale Valleriani perché vogliamo capire in modo chiaro quali sono le linee guida del nuovo piano regionale dei rifiuti e fargli presente anche del fatto che da tutta questa servitù il Comune di Aprilia non percepisce nessun beneficio.

Spero di avere questo incontro prima possibile coinvolgendo anche i nostri consiglieri regionali eletti in questa provincia.

siamo di nuovo on line

abbiamo riattivato il sito del partito democratico di Aprilia, lo abbiamo fatto per condividere con tutti quelle che sono le nostre battaglie, le nostre idee, i  nostri sogni.

Noi prendiamo l'impegno di tenerlo costantemente aggiornato, voi cercate di seguirci.

Primarie PD Lazio, i risultati di Aprilia

Ecco i risultati delle Primarie nella nostra città: nel SEGGIO APRILIA CENTRO ci sono stati 270 votanti, schede bianche 0; schede nulle 0.

ALEMANNI: 3 voti

CAMBIAMO CON ASTORRE:26 voti

RIGENERAZIONE con ASTORRE:9 voti

MANCINI:232 voti

 

Nel SEGGIO APRILIA BORGHI i votanti sono stati 111, schede bianche 0, schede nulle 0.

ALEMANNI:0 voti

CAMBIAMO con ASTORRE:2 voti

RIGENERAZIONE con ASTORRE: 3 voti

MANCINI:106 voti-

Ad Aprilia c'è stata una nettissima prevalenza della lista Avanti Insieme che sosteneva la candidatura di Claudio Mancini e nella quale è stata eletta Sabrina Resta che quindi farà parte dell'Assemblea regionale del PD.

Un plauso anche a Antonella Tribulato che era candidata con Astorre.

A Bruno Astorre neo segretario del PD Lazio vanno i nostri auguri, i nostri complimenti e va il nostro invito a venire ad Aprilia.

Grazie a tutti della partecipazione e grazie ai nostri volontari che hanno reso possibile tutto questo. 

I Demicratici di Aprilia

TESSERAMENTO 2018

Iscriviti al Partito Democratico, contattaci al nostro indirizzo mail: partitodemocraticoaprilia@yahoo.it, attraverso il nostro sito www.pdaprilia.it oppure puoi iscriverti on line a questo indirizzo:https://sostieni.partitodemocratico.it/index.php/tesseramento.

Dacci dei suggerimenti, facci delle critiche, aiutaci ad essere migliori, partecipa al nostro congresso.

Per un'Italia Europea in un'Europa federale

Si è tenuto ieri, alle ore 18, presso l’Enea Hotel di Aprilia. il convegno dal titolo: "Integrazione economica e riforma dell'Euro. Verso gli Stati Uniti d'Europa" Il PD è la forza politica più europeista in Italia e in Europa, ed è chiaramente per gli Stati Uniti d’Europa, l’Europa ha assicurato e assicura pace e sviluppo da oltre 70 anni in un continente segnato nella sua storia recente da due guerre mondiali frutto del nazionalismo e del populismo che hanno fatto da culla alle ideologie totalitarie. L’Unione europea significa grandi risorse per l’agricoltura, per le infrastrutture, per le aree depresse, significa una moneta forte e istituzioni federali come la BCE che difende il risparmio dei cittadini. Il PD vuole gli Stati Uniti d’Europa per essere la prima potenza economica e per avere un bilancio federale con cui promuovere il lavoro, la sicurezza comune e i diritti sociali. Di questo abbiamo parlato con gli interventi di Claudio Moscardelli segretario della Federazione pontina del PD, Alfonso Longobardi segretario del PD di Aprilia, Mario Leone segretario regionale del Movimento Federalista Europeo e il prof. Fabio Masini docente alla facoltà di Economia all’Università Roma Tre.