Primarie 3 MARZO 2019

Il Partito Democratico  eleggerà domenica 3 marzo il suo segretario, le primarie sono aperte e si potrà votare nei 2 seggi allestiti ad Aprilia.

 

Si vota dalle 8 alle 20

 

In lizza Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti

 

Il SEGGIO 1, sarà in via Marconi 103 presso la Birreria Brancaleone, qui potranno votare gli elettori delle Sezioni N. 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-23-26-32-33-34-35-36-37-38-39-40-41-42-43-44-45-46 e 51;

Il SEGGIO 2 sarà a Campoverde, presso il ristorante La Cascina, piazzale Brandetti, qui potranno votare gli elettori delle Sezioni N. 16-17-18-19-20-21-22-24-25-27-28-29-30-31-47-48-49-50 e 52

Per votare bisogna esibire un documento e la tessera elettorale. 

Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti

Giovannini: Siamo soddisfatti per le linee guida della Regione sul piano Rifiuti

Vincenzo Giovannini, consigliere comunale e provinciale del Partito Democratico,  commenta con soddisfazione  le linee guida del piano rifiuti della Regione Lazio “Riteniamo che gli obbiettivi da raggiungere entro il 2025 siano giusti, ossia la riduzione della quantità di rifiuti prodotti nel Lazio (nel 2017 sono stati prodotti circa 3 milioni di tonnellate di rifiuti ), l'aumento della raccolta differenziata, il recupero di materie dai rifiuti, l' autosufficienza dei singoli Ato nel trattamento e lo smaltimento dei rifiuti con ripartizione territoriale del peso impiantistico, la modernizzazione del sistema di governance, l'attivazione certa degli Ato con programmazione e informazione , conoscenza e formazione e il rafforzamento delle attività di controllo e vigilanza sugli impianti per contrastare illeciti ambientali e infiltrazioni mafiose" inolte, continua l'esponente del PD," nelle linee guida c'è il sostegno della regione per la realizzazione di impianti pubblici. Condividiamo anche che per poter raggiungere gli obbiettivi che si pone la regione, si prevedano accordi con associazioni di categoria e grande distribuzioneorganizzata per diminuire gli imballaggi, come pure gli incentivi per la realizzazione dei centri per il riuso, fino ad arrivare alla TARIP ( tariffa puntuale ). Ottimo anche il superamento degli impianti di trattamento TM – TMB con la loro conversione in impianti capaci di trasformare rifiuti indifferenziati in nuove materie nel rispetto dei principi dell’economia circolare, siamo infine favorevoli come Partito Democratico alla creazione di autorità di ambito con la suddivisione in 5 ambiti con la nascita del sub ambito per Roma Capitale che dovrà diventare autonoma nella gestione dei rifiuti nel proprio interno e non scaricare sui territori limitrofi le proprie debolezze. Riteniamo come Partito democratico provinciale che il futuro del rifiuto deve essere ad impatto zero , e con questa impostazione si va verso questi obbiettivi, con il previsto superamento degli impianti TMB. E TM , e dei termovalorizzatori (vedi impianto Colleferro) ,dobbiamo andare anche verso il superamento delle discariche di servizio, sono inutili e dannose  edobbiamo assolutamente raggiungere il percorso del rifiuto zero con il recupero del 100% dello stesso"Infine conclude Giovannini "Sulla ipotesi di realizzare una discarica di servizio all’interno del bacino provincialenon siamo favorevoli perché da troppi anni la Provincia di Latina sta gestendo emergenze e servitù provenienti da altri territori, non possiamo tenercI anche i scarti dei loro rifiuti trattati e fare una discarica proprio mentre nei nostri comuni stiamo spingendo al massimo la raccolta differenziata con ottimi risultat, e questo sforzo enorme ci porterà a chiudere il ciclo dei rifiuti senza avere bisogno di altro”.

Giovannini: con Terra un percorso aperto

Risultati delle Assemblee dei 2 Circoli Pd di Aprilia

Questo fine settimana si sono svolte le 2 Assemblee di circolo del PD.

Venerdi a Campoverde si è votato nel circolo Aprilia Borghi.

Ecco i risultati:

i votanti sono stati 56.

Martina 50 voti

Zingaretti 4 voti

Boccia 2 voti;

Sabato si è votato ad Aprilia, presso la sede del circolo Aprilia Centro in via Rossetti n.14.

Ecco i risultati:

i votanti sono stati 47

Martina 25 voti

Zingaretti 20 voti

Giachetti 2 voti.

 

Appuntamento adesso alle Primarie del 3 Marzo!

 

Parte il percorso congressuale del PD

Il percorso è articolato in due parti: una prima fase dedicata alla discussione e alla votazione delle mozioni congressuali da parte dei soli iscritti e le primarie del 3 marzo 2019, dove iscritti ed elettori eleggeranno il segretario e l’assemblea nazionale. Alle primarie potranno però partecipare solamente i tre candidati che avranno ottenuto più voti nella convenzione nazionale, al termine della prima fase congressuale riservata gli iscritti. I candidati alla segreteria nazionale ai nastri di partenza sono (in ordine alfabetico): Francesco Boccia, Dario Corallo, Roberto Giachetti, Maurizio Martina, Maria Saladino e Nicola Zingaretti. Ad Aprilia le assemblee dei circoli per elezione delegati alla convenzione provinciale si svolgeranno come di seguito : Circolo Aprilia Centro : Sabato 19 gennaio 2019 ore 15,00 / 19,00 in Via Rossetti n. 14 Circolo Aprilia Borghi : Venerdi 18 gennaio 2019 ore 16,30 / 19,30 a Campoverde in Piazzale Brandetti presso il ristorante "La Cascina" In queste assemblee nei circoli, gli iscritti potranno discutere le mozioni congressuali e selezionare i candidati per le primarie nazionali. A fine gennaio si terrà poi la convenzione provinciale per certificare i risultati a livello locale, seguita il 2 febbraio dalla convenzione nazionale. Il 3 marzo si terranno le Primarie per eleggere il nuovo segretario del Partito Democratico.

Rifiuti da Roma, Giovannini "Raggi irresponsabile, non possiamo ospitare nuove servitù per conto della Capitale"

La città non può continuare a dare servitù al comune di Roma. Se continua così saremo costretti ad indossare anche noi i giubbotti gialli bloccando i camion che provengono da Roma. Noi siamo responsabili e capiamo le emergenze però questa responsabilità non può diventare una debolezza; Roma deve fare i propri impianti e chiudere il ciclo dei rifiuti nel proprio interno e la sindaca Raggi non può chiedere sempre aiuto,  si deve assumere le proprie responsabilità come amministratore.

La città di Aprilia ha raggiunto una percentuale molto alta  sulla differenziata, e oggi la città si presenta più pulita e ordinata.

Fa male  vedere che tutto questo viene vanificato in questo modo  e che siamo sempre costretti a difenderci da scempi come discariche o impianti di termovalorizzazione. Tutto questo dimostra come stiamo sotto attacco.

Ieri in consiglio comunale abbiamo approvato l’ennesima mozione dove ribadiamo con forza il no a tutto questo.

Come responsabile provinciale dei rifiuti del PD e presidente commissione ambiente del comune di Aprilia ho chiesto un incontro urgente con l’assessore regionale Valleriani perché vogliamo capire in modo chiaro quali sono le linee guida del nuovo piano regionale dei rifiuti e fargli presente anche del fatto che da tutta questa servitù il Comune di Aprilia non percepisce nessun beneficio.

Spero di avere questo incontro prima possibile coinvolgendo anche i nostri consiglieri regionali eletti in questa provincia.

siamo di nuovo on line

abbiamo riattivato il sito del partito democratico di Aprilia, lo abbiamo fatto per condividere con tutti quelle che sono le nostre battaglie, le nostre idee, i  nostri sogni.

Noi prendiamo l'impegno di tenerlo costantemente aggiornato, voi cercate di seguirci.

Primarie PD Lazio, i risultati di Aprilia

Ecco i risultati delle Primarie nella nostra città: nel SEGGIO APRILIA CENTRO ci sono stati 270 votanti, schede bianche 0; schede nulle 0.

ALEMANNI: 3 voti

CAMBIAMO CON ASTORRE:26 voti

RIGENERAZIONE con ASTORRE:9 voti

MANCINI:232 voti

 

Nel SEGGIO APRILIA BORGHI i votanti sono stati 111, schede bianche 0, schede nulle 0.

ALEMANNI:0 voti

CAMBIAMO con ASTORRE:2 voti

RIGENERAZIONE con ASTORRE: 3 voti

MANCINI:106 voti-

Ad Aprilia c'è stata una nettissima prevalenza della lista Avanti Insieme che sosteneva la candidatura di Claudio Mancini e nella quale è stata eletta Sabrina Resta che quindi farà parte dell'Assemblea regionale del PD.

Un plauso anche a Antonella Tribulato che era candidata con Astorre.

A Bruno Astorre neo segretario del PD Lazio vanno i nostri auguri, i nostri complimenti e va il nostro invito a venire ad Aprilia.

Grazie a tutti della partecipazione e grazie ai nostri volontari che hanno reso possibile tutto questo. 

I Demicratici di Aprilia

TESSERAMENTO 2018

Iscriviti al Partito Democratico, contattaci al nostro indirizzo mail: partitodemocraticoaprilia@yahoo.it, attraverso il nostro sito www.pdaprilia.it oppure puoi iscriverti on line a questo indirizzo:https://sostieni.partitodemocratico.it/index.php/tesseramento.

Dacci dei suggerimenti, facci delle critiche, aiutaci ad essere migliori, partecipa al nostro congresso.

Per un'Italia Europea in un'Europa federale

Si è tenuto ieri, alle ore 18, presso l’Enea Hotel di Aprilia. il convegno dal titolo: "Integrazione economica e riforma dell'Euro. Verso gli Stati Uniti d'Europa" Il PD è la forza politica più europeista in Italia e in Europa, ed è chiaramente per gli Stati Uniti d’Europa, l’Europa ha assicurato e assicura pace e sviluppo da oltre 70 anni in un continente segnato nella sua storia recente da due guerre mondiali frutto del nazionalismo e del populismo che hanno fatto da culla alle ideologie totalitarie. L’Unione europea significa grandi risorse per l’agricoltura, per le infrastrutture, per le aree depresse, significa una moneta forte e istituzioni federali come la BCE che difende il risparmio dei cittadini. Il PD vuole gli Stati Uniti d’Europa per essere la prima potenza economica e per avere un bilancio federale con cui promuovere il lavoro, la sicurezza comune e i diritti sociali. Di questo abbiamo parlato con gli interventi di Claudio Moscardelli segretario della Federazione pontina del PD, Alfonso Longobardi segretario del PD di Aprilia, Mario Leone segretario regionale del Movimento Federalista Europeo e il prof. Fabio Masini docente alla facoltà di Economia all’Università Roma Tre.